Siete in Farati/Progettazione/Sicurezza

Sicurezza, Energia e Ambiente

 

 

 

SICUREZZA

SUL LAVORO

TRAMITE LO STUDIO "FARATI" PUOI EFFETTUARE CORSI di

RSPP, RLS, etc.

richiedi preventivi gratuiti

 

Accedi alla piattaforma e-learning

 

Uso attrezzature di lavoro, da marzo 2013 in vigore il nuovo accordo

In data 12 Marzo 2012 é stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’Accordo del 22 Febbraio 2012 tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano riguardante l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi e i requisiti minimi di validità della formazione. Il tutto in attuazione dell’art. 73, comma 5, del D. Lgs. 81/2008 Testo Unico sulla sicurezza e successive modifiche ed integrazioni, che parla proprio della formazione degli utilizzatori delle attrezzature.

Per “attrezzature” si intende (si riporta un elenco non esaustivo)

:
- piattaforme di lavoro mobili elevabili (allegato III dell’accordo);
- gru per autocarro (allegato IV dell’accordo);
- gru a torre (allegato V dell’accordo);
- carrelli elevatori semoventi (allegato VI dell’accordo);
- gru mobili (allegato VII dell’accordo);
- trattori agricoli o forestali (allegato VIII dell’accordo);
- macchine movimento terra (allegato IX dell’accordo);
- pompe per calcestruzzo (allegato X dell’accordo).

I programmi prevedono che gli allievi frequentino:
• un modulo giuridico (della durata di un’ora con caratteristica di credito formativo permanente)
• un modulo teorico (di durata e contenuti tecnici variabili a seconda dell’attrezzatura)
• un modulo pratico specifico (di durata e contenuto variabile a seconda dell’attrezzatura, a carattere di esercitazione pratica).

L’abilitazione ha validità pari a 5 anni, al termine dei quali i lavoratori devono frequentare corsi di aggiornamento della durata minima di 4 ore, di cui almeno 3 relative alla parte pratica.

Al termine del corso il docente dovrà effettuare una verifica finale dell’apprendimento, allo scopo di appurare le conoscenze relative alla normativa vigente e le competenze tecnico-professionali dei partecipanti al corso. Il docente (o il responsabile del progetto formativo se diverso dal docente) formulerà poi un giudizio finale in termini di valutazione globale, e redigerà un verbale da trasmettere alle Regioni ed alle Province Autonome competenti per territorio al fine di costituire uno specifico registro informatizzato.

L’accordo entra in vigore 12 mesi dopo la pubblicazione in Gazzetta, pertanto il 12/03/2013.

I corsi sono organizzati dall'Ing. Farati Federico nella sala corsi dell'Autoscuola "Farati". Per informazioni o pre-adesioni non vincolanti potete rivolgersi a progettazione@farati.it o ai riferimenti sopra elencati.

Puoi scaricare il modulo di adesione al corso (senza impegno e non vincolante) dal link riportato qui. Sarai contattato non appena si raggiunge il numero sufficiente di partecipanti.

 

scarica modulo preadesione

................................................

Studio Progettazione Impianti

riferimento: Ing. Farati Federico

e-mail: progettazione@farati.it

sede operativa: Via Montano, 33 - 73050 Salve (LE)

tel/fax:0833-528483

mobile: 349.23.27.878

 

scarica accordo

Stato-Regioni